Ospedale Piemonte, Vullo ricorre al Tar contro l’ordinanza di Accorinti

piemonteIl direttore generale del Papardo, Michele Vullo, ha affidato l’incarico di ricorso giurisdizionale all’avvocato Marco Parisi, da presentare al Tribunale Amministrativo Regionale, contro l’ordinanza sindacale emanata da Accorinti che ha stoppato, in qualità di massima autorità sanitaria cittadina, l’iter di rimodulazione dell’ospedale Piemonte, con la conseguente chiusura del Pronto Soccorso. Secondo Vullo, l’ordinanza “presta il fianco a varie censure sia nel merito che sotto il profilo della legittimità”.