Catania, arrestati estorsori del clan Mazzei

carabinierimanetteCarmelo Occhione, 51 anni, Carmelo Grasso, 42 anni e Giovanni Tomaselli, 33 anni, sono stati arrestati dai carabinieri del comando provinciale di Catania per estorsione e rapina in concorso, con l’aggravante del metodo mafioso. I tre, appartenenti al clan Mazzei, sono stati denunciati da un imprenditore edile di Belpasso, vessato e minacciato per realizzare un lavoro di ristrutturazione, del valore di circa 8.000 euro, nell’abitazione di Occhione. Dalle indagini è emerso anche il furto di un furgone dell’impresa, utilizzato come “ostaggio”, per costringere il costruttore a completare il lavoro, e successivamente restituito a seguito del pagamento di un riscatto di 2.000 euro.