Pesanti rilievi del Ministero della Salute sul nuovo piano della sanità siciliana, a rischio la sua attuazione

L'ex assessore Lucia Borsellino (foto blogsicilia.it)

L’ex assessore Lucia Borsellino (foto blogsicilia.it)

Il dicastero retto da Beatrice Lorenzin, tramite una nota del direttore generale della programmazione Renato Botti, ha espresso parere negativo riguardo alcuni punti chiave della riorganizzazione di settore voluta dall’ex assessore Lucia Borsellino. Tra i punti rigettati la mancata chiusura dei piccoli ospedali, la riforma della rete del 118 e la permanenza dei pronti soccorso nei Pta (Presidi Territoriali di Assistenza). A rischio dunque l’intero impianto del piano, con le aziende sanitarie che stavano già preparando i bandi per i concorsi. Si mostra tuttavia ottimista l’attuale assessore regionale alla Salute, Baldo Gucciardi, che afferma come i rilievi del Ministero siano soltanto una normale dialettica istituzionale.