“La situazione in Sicilia è diventata insostenibile, Crocetta deve dimettersi”

fabiosanfratello

Fabio Sanfratello

E’ il duro affondo del presidente di Ance Palermo, Fabio Sanfratello, nel corso degli stati generali dell’edilizia nel Sud Italia, organizzati dalla Filca Cisl e in corso di svolgimento nel capoluogo regionale. “Ci troviamo in una situazione in cui dire impantanati è poco, una situazione tragica dove mancano i soldi, le idee e la progettualità e i fondi della Comunità europea e Por sono fermi – ha affermato Sanfratello -. Tutto ciò è insostenibile e inaccettabile”. Le sue parole fanno seguito all’esposto presentato nei giorni scorsi dall’Ance, l’Associazione Nazionale dei Costruttori Edili, alla Corte dei Conti contro il presunto uso distorto dei fondi pubblici del governo Crocetta.