Broker di Barcellona rinviata a giudizio: prometteva impieghi in cambio di 3mila euro

targa_tribunale_barcellonaE’ recidiva Rosalia Benvenga, già condannata nel 2013 per lo stesso reato. Adesso un nuovo rinvio a giudizio, disposto dal gup del tribunale di Barcellona. Secondo le indagini, la donna, broker assicurativa, prometteva posti di lavoro a Poste Italiane dietro compenso di denaro. E’ accusata, inoltre, di aver intascato i premi assicurativi di polizze Rc Auto, lasciando girare ignari automobilisti senza copertura.