Accoltellamento a Castanea, 6 anni di reclusione all’ex suocero

coltelloGiuseppe La Fauci lo scorso 24 giugno scorso, durante i festeggiamenti per la festa patronale di Castanea, aveva accoltellato l’ex fidanzato della figlia per ragioni legate alla relazione tra i due, tentando, poi, invano di dileguarsi tra la folla. Arrestato pochi minuti dopo l’agguato, dal 10 luglio si trovava ai domiciliari. Adesso la sentenza del Tribunale di Messina, che lo ha riconosciuto colpevole di lesioni personali aggravate premeditate e uso improprio di arma.