Nominati cinque nuovi procuratori alla Dda di Palermo ma non c’è Nino Di Matteo

nino-di-matteoA rafforzare la Direzione Distrettuale Antimafia di Palermo i procuratori Claudio Camilleri e Alessia Sinatra per il territorio di Agrigento; Siro De Flammineis ed Ennio Petrigni per la mafia di Palermo est; infine Gaspare Spedale per le indagini su Palermo ovest. A mancare nella rosa dei nomi il pubblico ministero Nino di Matteo, sotto scorta per le ripetute minacce di morte da parte di Cosa Nostra. Di Matteo sarebbe stato escluso per questioni di tempistica rispetto al suo precedente mandato, ma continuerà comunque ad applicarsi al processo sulla trattativa Stato-Mafia.