Ci siamo.. quasi

16 settembre 2015 What's Up
#messina
#nuova stagione
#on air
#radiostreet
#radiostreet life
#radiostreet live

settembre
Potremmo già dirvi molte cose sul nuovo palinsesto, perché sotto banco qui in radio già svolazzano fogli di appunti e bozze con le correzioni a margine fatte durante le nostre riunioni. Riunioni intensissime a dirvi la verità, tanto che la nostra redazione in queste settimane sembrava l’anticamera di una commissariato di Polizia. Gente che entrava e usciva e poi rientrava perché quando parli di un programma radiofonico ti vengono in mente talmente tante di quelle idee che vorresti avere almeno 12 ore di colloquio con i piani alti.

Potremmo già dirvi molte cose sui nuovi speaker, perché mentre voi stavate combattendo col fax, col vicino di casa, con quello della macchina accanto noi stavamo cercando di ricordarci cosa significa essere dall’altra parte e metterci nei panni dell’ascoltatore. Che di certo non è un mestiere facile, l’ascoltatore intendiamoci.

Potremmo già dirvi molte cose sugli eventi che abbiamo intenzione di organizzare durante l’anno, perché mentre si parla di settembre in realtà la nostra testa ha già superato il cenone di Natale, il veglione di Capodanno e le uova di Pasqua con relative sorprese. Sempre inutili ma sempre carine.

Potremmo già dirvi molte cose sugli ospiti che ci racconteranno la città, perché mentre si intervistano i protagonisti di oggi pensiamo a quello che succederà a Messina tra un paio di mesi.

Sì, potremmo dirvi molte cose ma vogliamo tenervi ancora un altro po’ con il fiato sospeso.
La Radio che Ascolta Messina sta per tornare.