Presentato il progetto Distrart

27 agosto 2015 Cultura
#distrart
#enrica carnazza
#pensiline
#streetart
#tonino perna
#tram

distrartSi tratta di un’iniziativa di rigenerazione del tessuto urbano messinese attraverso il linguaggio artistico della Street Art. Gli esiti del progetto sono stati illustrati nel corso di una conferenza stampa dagli assessori, alla Cultura, Tonino Perna, e al Patrimonio, Sebastiano Pino, e dal curatore dell’evento, Enrica Carnazza.

Nelle scorse settimane era stato rivolto un invito agli artisti di Messina e provincia per presentare proposte di rigenerazione delle pensiline della linea tranviaria, attualmente in stato di degrado, interpretando i caratteri fondamentali dell’identità cittadina. 26 gli artisti selezionati che lavoreranno sulle 53 pensiline che si trovano lungo il percorso cittadino del tram.

I primi interventi artistici delle fermate di Piazza Cairoli sono stati di Manuela Caruso, in arte MaCa, e di Daniele Morganti, in arte Tofi. Hanno già completato i loro interventi anche Valeria Cariglia, Gabriella Accardo, Nicola Amato, Mauro Kuma, Stellario Di Blasi e Giorgia Minisi.