Tragedia nelle acque di Paradiso

6 agosto 2015 Cronaca

capitaneria_di_portoIl cadavere di una donna è stato notato da un pescatore che ha immediatamente lanciato l’allarme. Sulla zona d’acqua interessata è intervenuta la Capitaneria di Porto che ha prelevato il corpo. Da una prima analisi sembrerebbe che la morte sia avvenuta per annegamento, probabilmente in seguito a un malore. Il magistrato di turno ha disposto l’autopsia sul cadavere della donna, la cui identità ancora è sconosciuta, poiché la scomparsa non è stata denunciata e in spiaggia non sono stati rivenuti oggetti e documenti riconducibili alla sua persona.