Arrestati due diciottenni che avevano appiccato il fuoco a una villa a Rometta Marea

17 luglio 2015 Provincia
#incendio messina
#incendio rometta
#messina
#rometta marea

carabinieriIl reato era avvenuto lo scorso 4 marzo in una villa ad uso estivo di un messinese residente a Padova. I giovani, all’epoca dei fatti minorenni, sono stati incastrati grazie alle immagini di video sorveglianza e ai mozziconi di sigaretta ritrovati nel luogo del reato, dai quali sono stati estrapolati i profili DNA. L’incendio sarebbe il risultato di un atto vandalico. I responsabili sono stati arrestati e condotti in due diverse comunità alloggio per minori.