Bocciata la scarcerazione per il titolare della Currò Trasporti

15 luglio 2015 Cronaca
#currò trasporti
#dark truck
#frode fiscale
#messina

tribunale1Andrea Currò era stato arrestato lo scorso gennaio nell’ambito dell’operazione Dark Truck insieme al suo commercialista Michele Nigrelli, con l’accusa di frode al fisco e sequestro di otto milioni di euro. I due sono stati infatti accusati di aver messo in piedi un complicato sistema di emissioni fatture e operazioni inesistenti. La Cassazione ha annullato la richiesta di custodia cautelare ai domiciliari per Currò e bocciato il ricorso presentato dai legali di Nigrelli.