La Sala Commissioni di Palazzo Zanca intitolata a Graziella Campagna

9 luglio 2015 Politica
#graziella campagna
#mafia
#Palazzo Zanca
#saponara
#villafranca
Graziella_Campagna

Graziella Campagna

Ad approvare la delibera il consiglio comunale con 16 voti favorevoli, un astenuto (il presidente Emilia Barrile, che per prassi non vota) e nessun contrario. A presentare la proposta nei mesi scorsi i consiglieri Daniele Zuccarello e Donatella Sindoni. Graziella Campagna, 17enne di Saponara, fu uccisa nel dicembre del 1985 in seguito alla scoperta involontaria della vera identità del boss mafioso Gerlando Alberti junior e del suo braccio destro Giovanni Sutera, all’epoca latitanti e condannati nel 2009 con sentenza definitiva all’ergastolo.