San Fratello, una lite tra fratelli per un terreno ha rischiato di finire in tragedia

7 luglio 2015 Provincia
#fratelli
#fucile
#nebrodi
#san fratello

carabinieriSi è costituito ai Carabinieri dopo una latitanza di quattro giorni il 60enne accusato di tentato omicidio nei confronti del fratello e di un ragazzo, in seguito all’ennesima lite scoppiata per la gestione del terreno sui Nebrodi di loro proprietà. Al culmine della lite, le due vittime erano state infatti raggiunte da tre colpi di fucile, procurandogli fortunatamente solo lievi ferite.