Approvato dalla giunta il consuntivo 2014: conti in attivo dopo tre anni

30 giugno 2015 Politica
#accorinti
#bilancio
#deficit
#saldo
#signorino
#tesoro

signorinoAd annunciarlo il vicesindaco e assessore al bilancio Guido Signorino: l’avanzo di cassa “libero” del Comune per l’anno 2014 registra infatti un saldo positivo di 9,9 milioni di euro, a fronte delle perdite comprese tra i 2 e i 3,3 milioni nei tre anni precedenti. Secondo Signorino, il patto di stabilità è stato rispettato, otto parametri strutturali in deficit su nove sono al di sotto dei valori di soglia e il ricorso alle anticipazioni di tesoreria di è ridotto di 40 milioni di euro. Con questi risultati, afferma il vicesindaco, “nel 2015 si può puntare alla riduzione della pressione fiscale per i cittadini”.