Amore mio…Buondì

19 giugno 2015 What's Up
#ilbuondì
#radiostreet life
#radiostreet live

Buondì
Ogni mattina porta con sé la promessa di qualcosa di nuovo, di bello e di speciale.
Trasmettere in radio è sempre una grande emozione ed augurare il buongiorno su RadioStreet Messina, al timone del Buondì 2° parte, è stato davvero un onore. Alla conduzione solitaria in qualche modo c’ero abituata, ma cambiare orari, diventando una presenza quotidiana nel palinsesto, è stata una bella sfida.
Sulle nostre frequenze avete sentito spesso la mia voce impastata dal sonno; ho cercato di convincervi che ogni giorno fosse proprio il giorno. Ho provato ad incuriosirvi con mode e costumi del momento e stranezze di casa nostra. Vi ho suggerito libri, appuntamenti culturali e diete lampo. Qualche volta mi sono lasciata andare, mettendo pezzi che potessero destare anche i più stretti amici di Morfeo. Bene, questo è quello che è successo in onda.
Ora vi racconto quello che non sapete: delle corse per arrivare in tempo in radio, sfidando “acqua, nivi e ventu”, delle incursioni della redazione per non lasciarmi sola, dandomi la mia dose di caffeina mattutina, e dell’ansia da perfettina che mai mi abbandona.
L’ultima cosa che voglio provare a spiegarvi è la magia che si scatena quando siedo su quella sedia, mentre mi concentro tutta per scandire bene le parole, dietro a quell’enorme microfono. Improvvisamente tutto il caos svanisce; respiro, mente e cuore si sincronizzano.
La tensione si scioglie in entusiasmo quando vi informo o vi racconto qualcosa, e sento che la stiamo immaginando insieme.
Sapere che ci siete, riempie sempre lo studio e darvi il buongiorno per tutti questi mesi è stata una splendida missione.
Questa stagione radiofonica sta per volgere al termine e chissà quali sfide mi attenderanno l’anno prossimo; una certezza, però, l’abbiamo in comune: ci sarà sempre RadioStreet Messina a tenervi compagnia!