Rinegoziazione dei mutui e nuove maggioranze in Consiglio Comunale

12 giugno 2015 Politica
#accorinti
#consiglio comunale
#partito democratico
#signorino

signorinoSeduta fiume e incandescente l’ultima svoltasi a Palazzo Zanca: in ballo il via libera per la rinegoziazione dei mutui del Comune con la Cassa Depositi e Prestiti.

Dopo l’appello del vicesindaco e assessore al Bilancio, Guido Signorino, è nata in consiglio una nuova maggioranza trasversale in soccorso della giunta Accorinti. Fuori l’Udc, con i suoi consiglieri che neanche si sono presentati, usciti dall’aula gli ex accorintiani Lo Presti e Sturniolo, nonché la Sindoni e Zuccarello, a far approvare la delibera (dopo una prima mancanza del numero legale) i voti favorevoli del Partito Democratico e la presenza in aula dei consiglieri dei Democratici Riformisti, che pur astenendosi, hanno consentito in seconda battuta di convalidare la seduta. Una simile delibera era stata respinta lo scorso mese di dicembre.