In stato di agitazione i dipendenti di TaoArte

9 giugno 2015 Provincia
#protesta
#taormina
#teatro

teatro-antico-spettacoloLe organizzazioni sindacali della categoria spettacolo di Cgil, Uil e Ugl in una nota contestano il piano economico pluriennale di riforma degli Enti teatrali siciliani, sostenendo che non porterà alcun beneficio. Anzi, al momento non vi è certezza, affermano i sindacati, per il futuro dei lavoratori stagionali, che hanno ricevuto soltanto un’offerta di proroga di 45 giorni.

Si stigmatizza inoltre il silenzio sull’argomento dell’assessore regionale al Turismo, Sport e Spettacolo, Cleo Li Calzi, che non avrebbe ancora risposto a una richiesta di incontro avanzata già nel mese di marzo.