Sant’Alessio Siculo, compromessa la stagione estiva

7 giugno 2015 Provincia
#erosione
#sant'alessio
#spiaggia
#turismo

santalessioNon sono iniziati i lavori per il ripascimento della spiaggia del comune ionico. La documentazione richiesta  per gli interventi, del valore di circa un milione e mezzo di euro, non è bastata alle Regione, che ha chiesto all’amministrazione un’integrazione. Una situazione che allunga di almeno un mese il via ai lavori e che di fatto ha compromesso tutta la stagione estiva, con la spiaggia inutilizzabile a causa dell’erosione costiera.

Gli operatori turistici e gli albergatori, nel corso di un’assemblea pubblica, hanno chiesto al sindaco Rosanna Fichera di chiedere al governo nazionale lo stato d’emergenza per avere quanto meno la sospensione dei tributi. Avviata anche una petizione popolare.