Nuova Politica raggiunge l’obiettivo di 500 firme per chiedere la revisione dello Statuto Comunale

nuovapoliticaLa Fondazione presieduta da Pierangelo Grimaudo, dopo il lancio dell’iniziativa, ha raggiunto in due settimane l’obiettivo prefissato. In particolare, Nuova Politica chiede la riduzione, da 5mila a 2mila, del numero delle sottoscrizioni necessarie per indire il referendum comunale e abolire il quorum per la validità della consultazione referendaria. Nei prossimi giorni le firme saranno consegnate al sindaco Renato Accorinti e al presidente del Consiglio Comunale, Emilia Barrile.