A 60 anni dalla Risoluzione di Messina, 3 giorni di incontri sui temi cruciali dell’Europa Contemporanea

crespo
Ricorre quest’anno il 60° anniversario della Conferenza europea, che si tenne a Palazzo Zanca il 1° e 2 giugno 1955, sintetizzata nella Risoluzione di Messina del 3 giugno, che gettò le basi per l’avvio dell’integrazione europea. Con queste premesse l’Amministrazione comunale ha progettato, dal 3 al 6 giugno, un programma di dibattiti sui temi cruciali dell’Europa contemporanea. Non ci sarà, come era stato annunciato, il presidente della Repubblica Mattarella che ha inviato un telegramma di vicinanza. Nella tre giorni di celebrazioni interverranno Pierferdinando Casini, Rosario Crocetta e Enrique Baron Crespo già presidente del Parlamento Europeo, il sottosegretario alla presidenza del Consiglio dei Ministri, con delega agli Affari Europei, Sandro Gozi e il presidente del Senato Pietro Grasso.