Insigne punisce il Messina. All’andata è 1-0 per la Reggina. Sabato il ritorno al San Filippo

Reggina - MessinaL’11 giallorosso imposta una gara d’attesa, con cinque centrocampisti ed una sola punta, ma prende goal in contropiede al 24′ del primo tempo. Nella ripresa il Messina alza il baricentro ma non costruisce occasioni da gol. Da registrare soltanto un tiro dal limite di Damonte, parato dal reggino Belardi. Il ritorno è in programma sabato 30 maggio, alle 15 al San Filippo. Per salvarsi il Messina dovrà naturalmente battere la Reggina. Attese comunicazioni sulla capienza dello stadio, al momento fissata a 6.900 posti.