Ubriaco al volante semina il panico a Bordonaro

carabinieri-casermaGiovanni Bruschetta, 69 anni, è stato arrestato dai Carabinieri e si trova adesso in carcere accusato di resistenza e oltraggio a Pubblico Ufficiale, lesioni personali, guida in stato di ebrezza e porto d’armi di oggetti atti ad offendere.

L’uomo, in evidente stato di ebrezza, sfrecciava a bordo della sua auto lungo la via Comunale di Bordonaro, rischiando di investire un paio di pedoni. Dopo le segnalazioni alle forze dell’ordine, sono prontamente intervenuti i militari dell’Arma della vicina stazione e di Tremestieri, riuscendo a bloccarlo.