Palermo, arrestato per bancarotta fraudolenta il noto imprenditore Elio Lupo

finanza-2Soprannominato “Il re delle scommesse”, negli anni scorsi aveva costruito un notevole patrimonio grazie a decine di centri scommesse e giochi dislocati a Palermo e provincia. Sotto la lente d’ingrandimento della Guardia di Finanza il fallimento di una delle sue società, Agenzia Ippica del centro srl: secondo le Fiamme Gialle, infatti, si tratterebbe di una manovra fraudolenta per non pagare i creditori, per un buco da 34 milioni di euro. Scoperta inoltre la mancanza del versamento all’Agenzia Monopoli di Stato di oltre 15 milioni. Lupo si trova adesso ai domiciliari.