Operazione “Refriger”, confermate in appello le condanne per gli imputati 

operazione_refrigerConferma integrale della sentenza del processo di primo grado, anzi con aggravio della pena per uno dei cinque imputati, nel procedimento di appello scaturito dall’operazione condotta dalla Squadra Mobile nel giugno 2013. Durante il blitz fu scoperto, ad Acqualadroni, un deposito di sostanze stupefacenti e un ingente arsenale, il tutto gestito dal clan Mangialupi.