Era messinese la donna uccisa dal marito carabiniere nel cosentino 

fiorella_maugeri

Fiorella Maugeri, casalinga di 43 anni, domenica è stata accoltellata dentro casa dal marito Francesco De Vito, appuntato dei carabinieri di 47 anni. L’uomo, dopo l’omicidio, si è tolto la vita sparandosi un colpo con la pistola di ordinanza. La coppia aveva due figli, un ragazzo di 15 anni e una ragazza di 17, quest’ultima ha assistito alla tragedia e ha chiamato i soccorsi. Sembrerebbe che la causa scatenante della tragica follia di De Vito sia stato il rapporto in crisi, con la donna che aveva intenzione di lasciarlo.