Inaugurate le opere di riqualificazione ad Altolia dopo l’alluvione del 2009

arcivescovo_lapianaI due grandi lavori, che hanno salvato il villaggio dallo spopolamento, sono la nuova e più funzionale Piazza Ponte e e la nuova salita Vallone. Ad illustrare gli interventi, costati 9 milioni di euro, è stato il progettista e direttore dei lavori del Genio civile, l’ingegnere Antonio di Gangi. A benedire le opere l’Arcivescovo di Messina, Calogero La Piana, che durante la funzione, si è rivolto alle autorità presenti ed al sindaco Accorinti, invitali a non dimenticare quanto accaduto sei anni fa e scuote le coscienze affinché venga restituita dignità, fiducia e serenità alla comunità e a chi, in quella tragedia, ha perso una persona cara.