Inaugurata la sede della caserma dei carabinieri all’interno dell’ex villa di Totò Riina

riina

Stazione di Palermo-Uditore: questo è il nome della nuova sede distaccata dei militari dell’Arma nel capoluogo siciliano. La villa era stata fatta costruire da Totà Riina. L’ex numero uno di cosa nostra vi ci abitava al momento del suo arresto, nel gennaio 1993. Adesso in quella che era la sua camera da letto ci sarà l’ufficio del maresciallo. Alla cerimonia di inaugurazione è intervenuto anche il ministro dell’Interno, Angelino Alfano: “Lo Stato è più forte della mafia – ha affermato – e lo sta dimostrando anche qui, adesso”.