Proclamati cinque giorni di sciopero degli autotrasportatori siciliani

tir

Ad annunciarlo il presidente dell’AIAS, Giuseppe Richichi. Gli autotrasportatori sciopereranno dal 25 al 29 maggio. Protesteranno contro l’inadeguatezza del sistema viario siciliano, reso ancor più fragile dopo il crollo del viadotto Himera nella A19, con la conseguente chiusura della tratta. L’AIAS chiede interventi urgenti immediati al governatore Crocetta, tra cui l’esenzione totale dei pedaggi autostradali della A18 e A20 per i camionisti costretti a percorrere strade alternative a causa della chiusura della Palermo-Catania.