Giovane palermitano trovato carbonizzato nelle campagne di Piraino 

8 maggio 2015 Cronaca

carabinieriI genitori di Vincenzo Liotta, 22 anni, avevano denunciato la sua scomparsa dopo 24 ore di assenza. Il suo cadavere, quasi del tutto bruciato, si trovava a pochi passi da un’abitazione della famiglia. Poco lontano c’erano le taniche della benzina. Adesso gli investigatori sono a lavoro per chiarire se si è trattato di suicidio o omicidio.