Il maltempo nel catanese provoca danni ingenti

23 gennaio 2015

A provocare i maggiori problemi sono state la tromba d’aria e la forte grandinata nell’hinterland di Catania, che hanno colpito con maggiore intensità i comuni di Giarre, Acireale e Fiumefreddo, scoperchiando tetti e causando milioni di euro di danni nell’agricoltura. Il sindaco di Catania Enzo Bianco ha chiesto al Governo lo stato di calamità, allegando un elenco delle gravi conseguenze del maltempo e delle risorse necessarie per la messa in sicurezza del territorio.