Pedofilo residente nei Nebrodi finisce in carcere

23 gennaio 2015

A sporgere denuncia i genitori della bambina dell’età di 11 anni, che avrebbe avuto rapporti con l’uomo nell’arco di tempo di due anni, dal 2013 al 2014. I genitori, insospettiti dai comportamenti della bambina e dalla lettura di alcuni sms, hanno sporto denuncia permettendo l’inizio delle indagini che hanno portato all’arresto dell’uomo, adesso dietro le sbarre del carcere di Gazzi.