Condizioni ancora particolarmente instabili

20 gennaio 2015

La situazione evolverà verso un diffuso maltempo per la persistenza di un’area depressionaria che, di fatto, risulterà piuttosto attiva proprio alle nostre latitudini. Il cielo quindi presenterà un graduale aumento della nuvolosità, a tratti irregolare e compatta che, specialmente dalla tarda mattinata e per gran parte della giornata, determinerà precipitazioni moderate e a carattere di rovescio o temporale un po’ in tutto il territorio, mentre saranno più limitate all’area settentrionale e tirrenica, a partire dal tardo pomeriggio. Le temperature vedranno un lieve aumento, con massime sui 16-18°C, minime sui 12-14°C e un tasso di umidità tra il 55 e il 95%. I venti, invece, si manterranno deboli o localmente moderati sempre dai quadranti meridionali. Per concludere col moto ondoso dei mari, questo sarà da poco mosso a mosso un po’ ovunque, con rinforzi più decisi nello Stretto e nello Ionio.