Condannati tre dirigenti del Consorzio Autostrade Siciliane

16 gennaio 2015

Dopo sette anni dall’incidente mortale del medico 24 enne Leo Virga, la seconda sezione penale del Tribunale di Messina, presieduta dal giudice monocratico Fabio Pagana, ha condannato a un anno di reclusione i tre funzionari dell’epoca del Cas con l’accusa di omicidio colposo per il profilo omissivo. Disposto un risarcimento per i familiari e per l’Associazione nazionale vittime della strada.