E gradualmente il tempo tornerà variabile

15 gennaio 2015

Nelle prossime ore, infatti, l’avanzata di un fronte perturbato tenderà a indebolire il campo anticiclonico. La ventilazione, quindi, si disporrà decisamente dai quadranti meridionali, mostrandosi inizialmente debole, poi più moderata. Il cielo, invece, si presenterà ancora prevalentemente sereno, con addensamenti sparsi che non saranno tuttavia associati a precipitazioni significative, mentre deboli foschie si avranno durante le ore più fresche. Le temperature vedranno un lieve aumento generale, con massime sui 17-19°C e minime sui 10-12°C. Infine, per quanto riguarda il moto ondoso dei mari, questo si mostrerà prevalentemente poco mosso ovunque per gran parte della giornata, mentre dal pomeriggio, una graduale intensificazione fino a mosso interesserà lo Ionio e il Tirreno.