Sequestro dal valore di più di 500 mila euro ad un ex funzionario comunale di Pettineo

9 gennaio 2015

L’accusa per Francesco Votrico, già detenuto nel carcere di Giarre da circa un anno, è di falso e peculato. I fatti del reato risalirebbero al periodo 2008-2013 in cui l’uomo era responsabile dell’area finanziaria ed economica del comune dalle cui casse avrebbe sottratto 73 mandati di pagamento versati nel suo conto corrente e in quello del figlio Giuseppe, anche lui come il padre dietro le sbarre.