Elio Conti Nibali rinuncia all’incarico di assessore comunale

7 gennaio 2015

Con una decisione a sorpresa, dunque, Conti Nibali pone fine alle polemiche nate in questi giorni, soprattutto all’interno del movimento Cambiamo Messina dal Basso, alle prime ipotesi della sua investitura, decisa dal sindaco Renato Accorinti per sostituire il dimissionario Filippo Cucinotta. L’ex presidente del Città di Messina, che avrebbe dovuto essere presentato ufficialmente giovedì, ha reso note le sue intenzioni attraverso una lettera indirizzata ad Accorinti. “Il percorso che da sempre ho condiviso con te mi impone di ragionare prima di tutto nell’interesse della nostra Città, come tu hai sempre detto – scrive Conti Nibali al sindaco -. La mia nomina per tanti motivi, non tutti da me compresi, ha suscitato opposte reazioni che non mi consentirebbero una serena collaborazione nello spirito di servizio che tutti debbono avere per affrontare le impegnative problematiche di un’amministrazione difficile e complessa”, si legge inoltre.