Verso l’ok del Ministero dell’Interno alla stabilizzazione di 296 precari del comune

18 dicembre 2014

La missione romana del vicesindaco Guido Signorino e del segretario generale Antonio Le Donne, in attesa dell’ufficialità da parte del Viminale, sembrerebbe aver portato risultati positivi per quando riguarda l’immissione in servizio dei quasi 300 precari comunali. Tuttavia parrebbe non ci sia il via libera per l’assunzione dei 32 vigili urbani vincitori dell’ultimo concorso, la cui graduatoria scadrà tra qualche giorno. Si prospetta dunque una corsa contro il tempo per tentare di trovare una soluzione anche alla loro situazione.