Continua l’emergenza idrica in città

31 agosto 2014

Le precarie condizioni degli acquedotti che forniscono l’erogazione idrica a Messina sono diventate una costante che crea numerosi disagi alla cittadinanza, ormai da giorni senza acqua sin dalle 13.30, con i villaggi periferici serviti a singhiozzo. E la situazione potrebbe restare così ancora per più di un mese, ha affermato il direttore regionale dell’Amam, Luigi La Rosa, che non vede l’eventuale approvvigionamento da parte della condotta dell’Alcantara. Secondo La Rosa, infatti, potrebbe coprire poco più del 10% del fabbisogno cittadino.