L’accorpamento dei punti nascita degli ospedali Papardo e Piemonte è temporaneo

29 agosto 2014

Lo ha dichiarato con una nota Michele Vullo, direttore generale dell’azienda ospedali riuniti. Il comunicato, diramato giovedì, è stato inoltrato anche al prefetto, al sindaco, alle direzioni dell’Asp e del Policlinico, ai sindacati, all’assessorato regionale alla Salute ed alla VI Commissione. Nel suo intervento Vullo spiega che “le scelte sono state dettate da contingenze di carattere eccezionale”.