Attacchi informatici al sito del comune di Castell’Umberto

Scomparsi dagli archivi digitali della località nebroidea file amministrativi e protocolli. Al loro posto gli impiegati hanno trovato alcuni messaggi criptati in lingua inglese. I tecnici del comune inoltre non sono riusciti ad accedere al sistema informatico. Il sindaco Vincenzo Lionetto ha denunciato l’accaduto alle forze dell’ordine. L’intera documentazione è stata inoltrata alla Polizia postale di Catania.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*