Ancora una tragedia nel Mediterraneo, morti altri sei migranti

Un barcone a sud di Lampedusa con a bordo 370 profughi si è capovolto nelle acque del Mediterraneo. Soccorsi dai mezzi della Marina Militare impegnati nell’Operazione Mare Nostrum, ne sono stati salvati 364, per 6 di loro non c’è stato nulla da fare. Si tratta del terzo tragico naufragio in meno di 48 ore, con il numero complessivo delle vittime che è salito a 224.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*