Emergenza idrica, interi quartieri senza acqua

Prosegue da diversi giorni l’emergenza idrica a Messina per la poca acqua proveniente dalla condotta di Fiumefreddo che ha lasciato quasi a secco i pozzi cittadini. In molti villaggi l’acqua c’è solo in alcune ore, in altri manca del tutto. Per l’Amam, l’azienda meridionale acque di Messina, l’emergenza potrebbe durare fino a metà ottobre. In alcune zone di Contesse, Boccetta, via Del Pozzo, Provinciale i rubinetti restano a secco anche tre giorni consecutivi. A Zafferia gli abitanti di alcuni condomini si sono organizzati ed hanno chiesto l’intervento di una cisterna privata e hanno annunciato un esposto in Procura.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*