Navigazione e balneazione vietata a Torre Faro

La Guardia Costiera ha emanato l’ordinanza di divieto, valida fino a nuovo ordine, per 200 metri dal luogo in cui sono stati segnalati ordigni bellici. Le bombe si trovano in due punti, nei pressi della Risacca dei due Mari, a 60 metri dalla costa e tre metri e mezzo di prondità. Il divieto serve ad evitare pericoli ai bagnanti e consentire le operazioni ai sommozzatori del nucleo artificieri della Guardia costiera che dovranno appurare se le bombe sono ancora innescate e se, pertanto, sarà necessario farle brillare.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*