In centinaia per l’ultimo saluto a Mario Centorrino

Il professore universitario è morto a 72 anni lunedì scorso durante le sue vacanza in Alto Adige. La camera ardente allestita nell’aula magna dell’Università è stata visitata da centinaia di colleghi, di ex studenti o di cittadini. Lo ha ricordato Il rettore Navarra, che ha inviato il suo messaggio dal Giappone, letto dal prorettore vicario Emanuele Scribano. Tra gli interventi anche quelli di due allievi di Centorrino, i professori Guido Signorino (oggi vicesindaco e assessore al Bilancio) e Michele Limosani. Centorrino è stato assessore regionale alla Pubblica Istruzione e alla Formazione Professionale nel governo Lombardo e assessore comunale al bilancio nella giunta Genovese.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*