Incontro sull’Autorità Portuale dello Stretto

L’Autorità portuale dello Stretto, che riunirà Messina e Gioia Tauro, potrebbe presto diventare una realtà. Se n’è parlato in un vertice a sorpresa che si è tenuto a Palazzo Zanca presenti il presidente dell’Ars, Giovanni Ardizzone, il deputato nazionale Enzo Garofalo, l’assessore ai trasporti della Regione Calabria Luigi Fedele, il sindaco di Villa San Giovanni Rocco La Valle, la presidente del consiglio comunale Emilia Barrile e il sindaco Accorinti che della possibilità di creare un’area dello Stretto che vada da Messina a Gioia Tauro parlerà il 26 agosto a Roma con il premier Renzi. Tutti d’accordo nella volontà di dar vita all’Autorità portuale integrata dello Stretto che raggiunga l’obiettivo di realizzare la continuità territoriale tra Sicilia e Calabria. L’incontro è servito anche per concordare in tutti i particolari la proposta che sarà presentata al governo e al ministro dei Trasporti. Lunedì prossimo l’ordine del giorno verrà votato dal Consiglio comunale.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*