Sui documenti contabili manca il parere dei revisori dei conti. Nota di Emilia Barrile

Manca il parere da parte dei revisori dei conti sul bilancio consuntivo 2013 e sul piano di riequilibrio pluriennale di palazzo Zanca. Lo denuncia la presidente del Consiglio comunale, Emilia Barrile, che in proposito trasmette una nota alla Corte dei Conti. “A tutt’oggi – afferma la Barrile – non è pervenuto all’esame di questa presidenza il parere del Collegio dei Revisori dei Conti sul bilancio consuntivo 2013. Anche il piano di riequilibrio pluriennale approvato con deliberazione della Giunta municipale n. 617 dello scorso 13 agosto è privo del relativo parere. Si sollecitano pertanto i relativi pareri affinché la Commissione bilancio possa esaminare in tempo utile i due documenti contabili per il successivo inoltro al Consiglio comunale”. La scadenza per l’approvazione è fissata per il 2 settembre.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*