Palermo, sequestrati 10 milioni di euro ad un imprenditore

I carabinieri su disposizione del tribunale di Palermo, hanno sequestrato beni per 10 milioni di euro, intestati e riconducibili a Salvatore Arena, 54 anni, imprenditore ritenuto vicino a mafiosi della famiglia di Villabate.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*