Verranno accolti in caserma i prossimi migranti

A stabilirlo il prefetto Angelo Malandrino, rappresentante del governo, già direttore centrale per le politiche dell’immigrazione e dell’asilo. La struttura prescelta è la caserma Gasparro nell’ex area militare di Bisconte. Saranno 200 i posti letto ricavati all’interno della struttura. La decisione rientra nelle intenzioni annunciate dal ministro dell’interno Angelino Alfano che lo scorso 19 luglio aveva dichiarato la volontà di recuperare le aree militari dismesse.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*