Rinviata ancora la riunione al ministero dei Trasporti per la valutazione di impatto ambientale per il porto di Tremestieri

La commissione avrebbe dovuto riunirsi il primo di agosto per dare via libera al progetto da 80 milioni di euro. La causa del ritardo è la presentazione da parte della Coedmar di nuova documentazione. La riunione è stata dunque aggiornata al 13 settembre. Intanto proseguono spedite le operazioni di dragaggio delle sabbie dalla seconda invasatura che dovrebbe tornare operativa tra un paio di giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*